Chiama ora (+39) 02-215-2568         info@edimediche.it
Chi Siamo    |    Ultimi arrivi    |    Offerte    |    Contattaci ora    |      Tracking spedizione
Edimediche: libri Scientifici, libreria scientifica universitaria e professionale
Edimediche: libri Scientifici, libreria scientifica universitaria e professionale
Tel. 02 215 2568
Orari: Lun - Ven 8:30 - 18:00


Ultimi prodotti visti
I migliori marchi

Best Seller

Disordini Craniomandibolari

-5%
spedizione gratuita
Cod. pratidisordini
qr-code

295,00 € 280,25 € -5%

Disponibilità:

  • Descrizione
  • Spedizioni
  • Recensioni
  • Richiedi informazioni
  • Diritto di recesso
Autore: Prati  -  Editore: Edizioni Martina  -  Anno: 2017  -  Pagine: 480  -  Immagini: 3.520

Questo libro esce dieci anni dopo il precedente dedicato allo stesso argomento. Rispetto alla precedente edizione è stato completamente rivisto e nella quasi totalità rifatto.

Non c’è più la prima parte dedicata alla gnatologia ed è stata una scelta voluta per rimarcare il mio pensiero conclusivo sull’argomento: la gnatologia così come è sempre stata concepita, cioè come un insieme di leggi e modelli occlusali ideali da applicare comunque alla bocca dei pazienti, è sbagliata e potenzialmente dannosa.

Non esistono né una normocclusione né una occlusione ideale gnatologica od ortodontica. La salute del sistema masticatorio non si valuta dall’occlusione ma dalla sua efficienza nel complesso: a qualsiasi, delle infinite tipologie occlusali, può corrispondere salute e benessere per cui l’errore più grande è modificarle in base a convinzioni gnatologiche, peraltro variabili da autore ad autore e nel tempo.

Per questo tutto l’argomento, comunque fondamentale in odontoiatria, è stato revisionato e concentrato nel V° capitolo.

È stato eliminato anche il paragrafo dedicato alla terapia manuale muscolo-articolare dal punto di vista del fisioterapista. Mi sono ricreduto sull’argomento: la fisioterapia come unica o prevalente terapia dei Disordini Craniomandibolari non funziona e non può mai essere una terapia causale.

Al massimo rappresenta una terapia ancillare perché non fornisce affatto la stessa efficacia delle terapie di competenza odontoiatrica o maxillo-facciale, inoltre mal si adatta ai tempi ed alla logistica dello studio dentistico. Potrà sembrare una contraddizione leggere che per alcune patologie muscolari propongo la terapia manuale come principale cura ma quelle proposte sono tecniche ad uso odontoiatrico già presenti in altre parti del precedente libro, integrate in una valutazione globale del paziente che non esclude altri tipi di intervento.

Infine non c’è l’ultimo capitolo dedicato ai Disordini Posturali prima di tutto perché è venuto a mancare l’Autore, il Dott. Lazzari, a cui va un affettuoso e riconoscente pensiero, ma anche perché questa materia ha avuto nel tempo una evoluzione che soprattutto per quanto riguarda la sua correlazione con il sistema stomatognatico, merita una revisione, ma anche per certi aspetti un ridimensionamento, che io non mi ritengo in grado di trattare.

Ho dato al libro, soprattutto nei capitoli dedicati alla clinica, una impostazione decisamente più pratica e schematica perché penso che un testo debba essere non solo divulgativo ma rappresentare uno strumento di lavoro anche, e perché no, per una veloce consultazione durante la pratica clinica quotidiana.

Questi anni hanno aggiunto molta esperienza che mi ha permesso di affinare o sviluppare tecniche o metodologie che, comunque, sono tutte nate dal lavoro con i pazienti e ciò è testimoniato dai numerosissimi casi clinici che ho inserito anche per trasmettere quella che mi pare una regola per il medico: si tratta il paziente non la malattia.

Certo si notano, rispetto alla prima edizione, dei cambiamenti anche drastici, ma proprio nella precedente prefazione auspicavo, per chi si occupa di questa complessa materia, la “disponibilità a rivedere le proprie convinzioni’’ e a ciò sono arrivato attraverso i non pochi errori commessi, che se ben analizzati ed ancor prima accettati, insegnano moltissimo.

Una dedica in memoria di Alfredo Martina che mi ha sempre incoraggiato in questa impresa.

Molto difficilmente ci sarà una ulteriore edizione di questo libro per cui non posso che auspicare che il lettore, che avrà voglia di studiarlo, ne tragga proficuo insegnamento.

Sandro Prati

INDICE:

PRESENTAZIONE

PREFAZIONE

1 ANATOMIA

Articolazione temporomandibolare (atm)
Muscoli masticatori

2 BIOMECCANICA CRANIO - MANDIBOLARE

Movimenti mandibolari
Ciclo di masticazione
Masticazione
Deglutizione
Posizione di riposo (o posizione posturale)
Posizione di massima intercuspidazione (pim)
Interazione Atm-Muscoli-Occlusione

3 NEUROSENSIBILITÀ ORO - BUCCALE

Sensibilità propriocettiva
Riflessi mandibolari
Sensibilità nocicettiva o dolorifica

4 DISORDINI CRANIO-MANDIBOLARI

Definizione
Epidemiologia
Eziologia: trauma, parafunzioni, psiche e stress, occlusione, ipermobilità articolare

5 FATTORI OCCLUSALI POTENZIALMENTE PATOGENI

Modificazioni posizione mandibola (precontatti)
Modificazioni della dimensione verticale d’occlusione (dvo)
Modificazioni della stabilità occlusale
Modificazioni dei cicli masticatori (interferenze)
Modificazioni della propriocezione oro-buccale

6 EZIOPATOGENESI

Eziopatogenesi muscolare
Eziopatogenesi articolare
Il ruolo del muscolo pterigoideo laterale

7 VISITA

Anamnesi e raccolta dati
Esame obiettivo
Esami strumentali
Metodo diagnostico

8 CLINICA

Patologia muscolare
Patologia articolare

9 DIAGNOSI DIFFERENZIALE

Classificazione del dolore
Disturbo psicosomatico
Disestesia occlusale (sindrome dell’occlusione fantasma)
Dolore facciale ad origine cervicale – somatica
Emicrania
Fibromialgia
Nevralgia trigeminale
Odontalgia atipica
Otalgia
Rinosinusopatie

10 TERAPIA

Regole Generali
Mezzi e modalità terapeutici
Counselling
Bite
Terapia Manuale
Esercizi Domiciliari (Autofisioterapia)
Terapia Farmacologica
Protocolli Terapeutici Operativi
Terapia Muscolare
Terapia Articolare
Terapia Chirurgica

INDICE ANALITICO

 

Corriere Espresso

Le spedizioni vengono effettuate SOLO IN ITALIA

Il trasporto è affidato al nostro Corriere Espresso BRT ( consegna in 24 / 48 h. )
Consegna 24h. Nord / Centro
Consegna 48h. Sud / Isole 
IL CORRIERE NON EFFETTUA CONSEGNE SU APPUNTAMENTO

N.B. Sabato, Domenica e festivi le consegne non vengono effettuate.


TRACCIABILITA' DELLA SPEDIZIONE: 


Appena concluderete l' acquisto sul sito riceverete una mail col riepilogo del vostro ordine. 
Quando affideremo la merce al nostro corriere espresso vi verra' inviata una mail di conferma.
In un secondo momento riceverete una mail dal nostro corriere con il codice di tracciabilita' della spedizione che potrete segure sul sito di BRT Corriere Espresso.

  • Descrizione breve
  • Descrizione 2
  • Allegati
Leggi le recensioni dei nostri clienti su Disordini Craniomandibolari della categoria ODONTOIATRIA - Testi e Dvd.
Da noi troverai solo clienti soddisfatti, grazie ad un'assistenza tecnica fatta da chi conosce davvero il mondo ODONTOIATRIA - Testi e Dvd.


Recensisci Disordini Craniomandibolari del marchio EDIZIONI MARTINA.
Affidati alla qualità e professionalità di Edimediche sulla vendita di Disordini Craniomandibolari, solo da noi trovi i migliori prezzi.
Desideri avere maggiori dettagli su Disordini Craniomandibolari pratidisordini o più in generale sui nostri ODONTOIATRIA - Testi e Dvd? Stai cercando un ODONTOIATRIA - Testi e Dvd ma non lo trovi a catalogo? Lo Staff di Edimediche risponderà a tutte le tue richieste.

Affidati alla nostra esperienza!!!

Indirizzo e-mail corretto
Il campo indirizzo e-mail deve contenere almeno 6 caratteri.
Indirizzo e-mail non valido.
Domanda di sicurezza: =
Codice di sicurezza errato.
In conformità con quanto previsto dal Decreto Legislativo 6 settembre 2005 n. 206 (e successive modifiche ed integrazioni), il Cliente Consumatore, ove non soddisfatto dei prodotti ovvero del contenuto dei servizi acquistati presso Edimediche S.r.l., con sede legale in Via Conte Rosso, 36 - 20134 Milano, partita IVA 11774700154 (da qui in avanti chiamato "Venditore"), potrà restituire i prodotti medesimi o rinunciare al diritto alla prestazione dei servizi ed ottenere il rimborso del prezzo già corrisposto in sede di pagamento anticipato.

Modalità di esercizio
A tal fine il Cliente deve rivolgersi al Venditore entro i 14 giorni successivi alla consegna dei prodotti ovvero entro i 14 giorni successivi all'acquisto dei servizi, inviando una comunicazione via raccomandata A.R. (all'indirizzo Via Conte Rosso, 36 - 20134 Milano), contenente tutte le informazioni necessarie ed utili ad una corretta elaborazione della pratica di restituzione e rimborso. Tale comunicazione dovrà necessariamente contenere tutto quanto di seguito indicato: 
a. l'espressa volontà del Cliente di voler recedere in tutto o in parte dal contratto di acquisto; 
b. il numero e la copia del documento (fattura - documento di trasporto) comprovante l'acquisto dell'ordine rispetto al quale si intende esercitare il diritto di recesso; 
c. la descrizione ed i codici dei Prodotti rispetto ai quali si esercita il diritto di recesso. Il riaccredito, comprensivo delle spese di spedizione, verrà effettuato dal Venditore entro 14 giorni dalla ricezione della comunicazione via raccomandata A.R. sopra citata.

In seguito al ricevimento della comunicazione con la quale il Cliente comunichi la propria volontà di esercitare il diritto di recesso, il Venditore, verificata la corrispondenza ai requisiti sopra indicati, concorderà, anche via e-mail, con il Cliente le modalità con le quali effettuare la restituzione dei prodotti. 

A seconda della politica di rientro della merce stabilita dal Venditore, andrà inserita una delle seguenti opzioni:

a) i contratti di servizi dopo la completa prestazione del servizio se l'esecuzione è iniziata con l'accordo espresso del consumatore e con l'accettazione della perdita del diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto da parte del professionista;
b) la fornitura di beni o servizi il cui prezzo è legato a fluttuazioni nel mercato finanziario che il professionista non è in grado di controllare e che possono verificarsi durante il periodo di recesso;
c) la fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati;
d) la fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
e) la fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;
f) la fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni;
g) la fornitura di bevande alcoliche, il cui prezzo sia stato concordato al momento della conclusione del contratto di vendita, la cui consegna possa avvenire solo dopo trenta giorni e il cui valore effettivo dipenda da fluttuazioni sul mercato che non possono essere controllate dal professionista;
h) i contratti in cui il consumatore ha specificamente richiesto una visita da parte del professionista ai fini dell'effettuazione di lavori urgenti di riparazione o manutenzione. Se, in occasione di tale visita, il professionista fornisce servizi oltre a quelli specificamente richiesti dal consumatore o beni diversi dai pezzi di ricambio necessari per effettuare la manutenzione o le riparazioni, il diritto di recesso si applica a tali servizi o beni supplementari;
i) la fornitura di registrazioni audio o video sigillate o di software informatici sigillati che sono stati aperti dopo la consegna;
l) la fornitura di giornali, periodici e riviste ad eccezione dei contratti di abbonamento per la fornitura di tali pubblicazioni;
m) i contratti conclusi in occasione di un'asta pubblica;
n) la fornitura di alloggi per fini non residenziali, il trasporto di beni, i servizi di noleggio di autovetture, i servizi di catering o i servizi riguardanti le attività del tempo libero qualora il contratto preveda una data o un periodo di esecuzione specifici;
o) la fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale se l'esecuzione è iniziata con l'accordo espresso del consumatore e con la sua accettazione del fatto che in tal caso avrebbe perso il diritto di recesso.

Esclusione del diritto di recesso
Resta tuttavia escluso il diritto di restituire:

Questo sito usa i cookie